Lelia Onlus

A sostegno di donne e bambini in India del Sud

Chi siamo

Di fronte alle dilaganti manifestazioni di povertà e alle inaudite sofferenze umane dei popoli del Terzo Mondo le nostre reazioni sono molto articolate. C’è chi gira semplicemente la testa dall'altra parte o cambia canale, più infastidito che disgustato. Molti credono di addormentare la propria coscienza allungando una banconota al poveraccio accovacciato all’angolo della strada. Altri ancora, più numerosi di quanto non si creda, sostengono economicamente, anche con generosità insospettata, le associazioni che cercano concretamente di contrastare il fenomeno.
E’ questa un po' anche la storia di Lelia, organizzazione sorta a Lodi nel settembre del 2003 su iniziativa di un gruppo di giovani accomunati da identici ideali e passioni.
Ma Lelia è soprattutto il risultato finale scaturito dalle comuni idee di due amici, Paolo Brandolese e Maurizio Misitano che, ciascuno per proprio conto, da tempo portavano avanti differenti attività di volontariato. Il primo: 47 anni, laureato in farmacia. Mettendo a frutto le sue conoscenze professionali, ha iniziato l’attività di raccolta di medicinali e farmaci inutilizzati, prima scintilla di quello che ora é diventato un progetto ben definito. L’altro, Maurizio Misitano, laureato in filosofia con indirizzo psicopedagogico, lavora da molto tempo nel mondo delle ONG. E' stato al ritorno da un viaggio in India, effettuato insieme nel 1996, che i due amici hanno deciso di fondere le proprie esperienze e di costituire la nuova associazione, che ha preso il nome di Lelia in ricordo di una cara amica.
A loro si sono affiancate nel corso degli anni altre persone con identiche, radicate convinzioni, che hanno completato la composizione dell'attuale gruppo direttivo.
In particolare, Lelia Onlus opera nel settore della cooperazione internazionale, proponendo progetti socio – educativi in Kerala (India del Sud). In collaborazione con alcuni partner europei, sostiene in particolare le attività della ONG indiana S.I.S.P. (Sebastian Indian Social Project).

Ultime notizie

Natale Solidale

Il tradizionale mercato organizzato dalla rete di Lodi Solidale
Il tradizionale e decennale mercato del Natale Solidale organizzato dalla rete di Lodi Solidale, dove le associazioni espongono i propri manufatti o artigianato proponendo un consumo consapevole e solidale, quest'anno per la difficile situazione legata alla pandemia Covid-19 non si svolgerà nel consueto contesto cittadino e nelle forme tradizionali. E’ nata così l’idea di creare una piattaforma virtuale sulla quale le associazioni possono caricare i propri prodotti e dare così la possibilità di fare un acquisto equo e solidale.
Un mercato aperto 365 giorni all'anno che aprirà virtualmente il 7 dicembre dal sito www.lodisolidale.org ma che non chiuderà mai dando l’opportunità alle associazioni di proporre, nella propria bacheca, aggiornamenti continui sui propri prodotti. Riteniamo fondamentale oggi non perdere il contatto, seppur virtuale, con tutti coloro che ci hanno sempre sostenuto e che credono nei nostri progetti. Vieni a visitarci!

Nuotare per vivere

Lezioni di nuoto Novembre 2019-Marzo 2020, free second chance education
Stef Lampo è uno studente universitario belga che sta facendo il suo tirocinio come insegnante presso SISP per 4 mesi. E' un nuotatore da quando è nato (membro di club di nuoto) ed è stato per lui scioccante vedere come nuotino male i bambini Indiani o che non sappiano proprio farlo. In un report del 2015 del Nation News si può leggere che in India annegano ben 80 persone al giorno. Questo rappresenta il 9% delle morti innaturali in India. Siamo quasi nel 2020 ma non è cambiato molto. È per questo che SISP qualche settimana fa ha iniziato alcune lezioni di nuoto che vorrebbe poter continuare a dare ai bambini.L'obiettivo delle lezioni è imparare a nuotare per i più piccoli, migliorare la tecnica.

del nuoto per i più grandi (ora come ora non hanno proprio tecnica) in modo tale che possano sentirsi sicuri nell'acqua e che non abbiano più paura di essa.

Le lezioni di nuoto saranno in collaborazione con Kovalam Surf Club. In questo club i bambini possono seguire lezioni di surf gratis durante il weekend. 'No school, no surfing' ('Niente scuola, niente surf') è la regola.

Come figli di pescatori, dato che molti di loro probabilmente diventeranno pescatori a loro volta o dovranno aiutare il padre, non sapere come nuotare correttamente è assurdo e pericoloso. E' quindi necessario che si sentano al sicuro nell'acqua.

5x1000 2020

Hai mai dato un bidone a qualcuno?
C’è un modo di contribuire alle attività di Lelia Onlus che non costa nulla: devolvere il 5×1000 della tua dichiarazione dei redditi alla nostra associazione!

Hai mai dato un bidone a qualcuno? è la campagna di raccolta fondi del 5×1000 che Lelia porta avanti da alcuni anni per consentire l’accesso all’acqua potabile ad un numero sempre maggiore di famiglie.

Devolvendo il tuo 5×1000 a Lelia onlus sosterrai l’acquisto di piccoli potabilizzatori d’acqua ad uso domestico, fondamentali per garantire salute ed igiene anche alle persone che vivono in stato di estrema povertà.

Scopri di più sulla pagina dedicata al 5×1000 a Lelia onlus.

Missione in India

Resoconto della missione in India - Febbraio 2019
Un miliardo e trecentomila abitanti, nove religioni, ventun lingue ufficiali e quasi duemila dialetti; un territorio che va dalle montagne Himalayane fino quasi all’equatore. Questa è l’India, la più grande democrazia al mondo...

Lelia Onlus lavora qui, in collaborazione con SISP, da più di 15 anni, e grazie al vostro contributo ha potuto costruire una scuola, dare lavoro e formare molte persone, attraverso le Cooperative Sociali, aiutare le donne in difficoltà, attraverso i gruppi di microcredito e sostenere centinaia di famiglie che vivono al di sotto della soglia di povertà.

Una parola, meglio di tanti discorsi retorici, descrive perfettamente le persone che da anni aiutiamo: resilienza, ovvero la capacità di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici. Da oltre venti anni vengo regolarmente a visitare il nostro centro in Kerala, ma ogni anno rimango sbalordito dalla capacità di questo popolo di adattarsi alle terribili condizioni in cui ancor purtroppo giace.

Ecco un breve resoconto delle attività finanziate da Lelia Onlus in collaborazione con la SISP... Leggi di più...

Altri progetti

I bibliotecari della SISP

Anno 2020
Durata 12 mesi
Obiettivo migliorare le condizioni di vita di giovani in situazioni di disagio, promuovere la lettura e la conoscenza.
Descrizione Per affrontare l'alto tasso di disoccupazione Lelia e la SISP hanno deciso di proporre un programma di formazione insolito per soggetti provenienti da situazioni di disagio. Il progetto vuole sviluppare un programma di riorganizzazione della biblioteca, e la formazione di giovani studenti assistiti dalla SISP per nuova professionalità quella di bibliotecario. La biblioteca pubblica costituisce una condizione essenziale per l'apprendimento permanente, lo sviluppo culturale dell'individuo e del gruppo sociale. Leggi di più...

Acqua potabile per tutti a Vizhinjum

Anno 2017
Durata 12 mesi
Obiettivo Migliorare le condizioni di vita delle famiglie beneficiarie, riducendo l'incidenza di malattie anche gravi che colpiscono soprattutto i bambini.
Descrizione Il progetto prevede l'installazione di filtri per rendere l'acqua potabile e sanificata, 123 famiglie beneficiarie della SISP avranno accesso all'acqua potabile; infatti con l'ausilio dei filtri potrebbero utilizzare l'acqua dei pozzi pubblici o rubinetti che diventerebbe immediatamente potabile riducendo i rischi di malattie. Inoltre si vuole dare un segnale alle autorità superiori, dimostrando loro che si possono adottare soluzioni semplici e poco costose. Leggi di più...

Portami con te

Anno 2015
Durata una tantum
Obiettivo Acquistare un pulmino nuovo
Descrizione La mancanza di un mezzo di trasporto adatto causa un tasso di abbandono scolatastico molto alto data l'impossibilità economina e operativa per gli studenti di recarsi a scuola. Molte famiglie, soprattutto delle bambine, spaventate dai tanti atti di violenza registrati nella zona, preferivano rinunciare all’opportunità offerta loro, piuttosto che mettere a rischio la vita dei propri bambini. Essendo aumentata l'area di intervento della SISP vi è la necessità di acquistare un nuovo mezzo che consenta di recuperare bambini appartenenti a circa 28 villaggi diversi, alcuni molto distanti. Inoltre potrà servire ad accompagnare i bambini a visite guidate e gite, a portare gli anziani in ospedale e le donne delle micro-cooperative ad acquistare prodotti a loro necessari. Leggi di più...

Donne e formazione al lavoro: il futuro del Kerala

Anno 2012
Durata 12 mesi
Obiettivo Migliorare le condizioni di vita di alcune categorie svantaggiate dello stato del Kerala attraverso un programma di formazione ed inserimento lavorativo. Sviluppare le attività di formazione al lavoro e produzione artigiana del neonato centro di formazione della SISP.
Descrizione Dopo avere inaugurato il nuovo centro nel marzo del 2008, l’Associazione Lelia e la SISP hanno iniziato la costruzione di un nuovo centro dedicato soprattutto alla formazione al lavoro e alla produzione di oggetti. Con il progetto si intende equipaggiare 3 laboratori di produzione artigiana ed iniziare attività produttive (sacchetti di carta riciclata, sartoria, panetteria e pasticceria). Il progetto prevede quindi di iniziare un programma di formazione al lavoro per 30 donne. Il programma, destianto in primo luogo alle donne, prevede corsi di formazione al lavoro e alla gestione d'impresa. I corsi dureranno dai tre ai sei mesi, a seconda del livello di preparazione che si vuole raggiungere. Infine è previsto un programma di reinserimento lavorativo e sociale per almeno il 40% delle donne che hanno frequentato i corsi. Leggi di più...

Partners

Contatti

Dove siamo

Via Lodivecchio, 7
26100 Lodi
Italy

Telefono

+39 338 7896911